Statistiche Sito

Statistiche Sito

Fotogallery

 

   Piazza Romìa

Sangineto sul web

pellicola

Linea Amica

Linea Amica

RSS di - ANSA.it

AVVISO AI FORNITORI

index.php FATTURAZIONE ELETTRONICA 

AVVISO PUBBLICO consultazione delle aree percorse dal fuoco sulla banca dati SIM (Sistema Informativo della Montagna) a censire tramite apposito catastoi soprassuoli percorsi da incendi boschivi fino

Titolo

AVVISO PUBBLICO

 CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA C.I.E.

    

 AVVISO PUBBLICO

CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA C.I.E.

A PARTIRE DAL 10 LUGLIO 2018, il Comune di Sangineto rilascerà la Carta di Identità Elettronica – C.I.E. (introdotta dall’art. 10, comma 3, del D.L. n. 78/2015 recante “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali”, convertito in Legge n. 125 del 06/09/2015).  Da tale data non sarà più possibile richiedere la carta di identità in formato cartaceo che manterrà la sua validità fino alla sua scadenza.

 

RICHIESTA

La C.I.E. è richiesta dal cittadino presso l’ufficio anagrafe del Comune di residenza in caso di scadenza della propria carta di identità (oppure in seguito a smarrimento o furto, previa presentazione della relativa denuncia, o deterioramento). La Carta di Identità Elettronica non è più rilasciata dal Comune allo sportello, ma è spedita direttamente dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato al cittadino, che la riceverà entro 6 giorni dalla richiesta presso un indirizzo da lui indicato.

 

Il cittadino dovrà presentarsi munito di:

·         Carta di identità scaduta o in scadenza,

·         Foto tessera,

·         Tessera sanitaria

·         Ricevuta C/C postale di avvenuto pagamento

 

In caso di smarrimento o furto bisogna produrre denuncia  della precedente carta di identità in originale. In caso di deterioramento della carta di identità, la stessa va riconsegnata al momento del rilascio del nuovo documento.

 

COSTO DELLA C.I.E.

·         € 22,21 importo dovuto sia per la carta di identità valida per l’espatrio che per quella non valida per l’espatrio da versare sul C/C n. 12877874 intestato a “COMUNE DI SANGINETO – SERVIZIO TESORERIA” con la seguente causale “VERSAMENTO DIRITTI DI SEGRETERIA RILASCIO CIE”

·         € 27,00 importo dovuto per il rilascio del duplicato in caso di smarrimento FURTO - SMARRIMENTO O DETERIORAMENTO.

 

FURTO O SMARRIMENTO

In caso di furto o smarrimento, il cittadino è tenuto a sporgere denuncia presso le Forze dell’Ordine ed effettuare il blocco della propria C.I.E. contattando il numero verde 800263388 e fornendo i seguenti dati:

·         Cognome, nome e Codice fiscale

·         Numero C.I.E. se disponibile

·         Estremi della denuncia presentata alle Forze dell’Ordine.

 

VALIDITA’ C.I.E.

La validità  varia in base all’età del titolare:

·         3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;

·         5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni

·         10 anni per i maggiorenni.

 

Ulteriori informazioni sono consultabili sul sito del Ministero dell’Interno http://www.cartaidentità.interno.gov.it  

Il servizio di monitoraggio è disponibile su www.agendacie.interno.gov.it . Dopo la registrazione al sito è possibile monitorare lo stato di lavorazione della propria C.I.E.  selezionando il pulsante “cerca carta” inserendo il codice fiscale ed il numero della CIE.

IL   SINDACO

AVV. MICHELE  GUARDIA 

 AVVISO E-DISTRIBUZIONE (GIA' ENEL DISTRIBUZIONE)

 

LA E-DISTRIBUZIONE, GIA' ENEL DISTRIBUZIONE, HA AVVIATO UNA CAMPAGNA DI INSTALLAZIONE MASSIVA DEI NUOVI CONTATORI ELETTRONICI 2.0, SU TUTTA LA RETE NAZIONALE. PER L'INTERVENTO DI SOSTITUZIONE NON E' DOVUTO ALCUN COMPENSO AGLI OPERATORI CHE EFFETTUERANNO LA SOSTITUZIONE.

IL PERSONALE SARA' RICONOSCIBILE ATTRAVERSO UN TESSERINO IDENTIFICATIVO E LA SUA IDENTITA' POTRA' ESSERE ACCERTATA CHIEDENDO ALL'OPERATORE STESSO DI GENERARE UN CODICE PIN CHE ATTRAVERSO IL NUMERO VERDE 800 085 577 (PREMENDO IL TASTO 7) CONSENTIRA' DI ACQUISIRE I SUOI DATI ANAGRAFICI.

DURANTE LA SOSTITUZIONE VI SARA' UNA BREVE INTERRUZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA FINALIZZATA ALLA SOLA SOSTITUZIONE DEL MISURATORE.

 

LA DATA ESATTA SARA' COMUNICATA TRAMITE AVVISI CHE SARANNO APPOSTI CON QUALCHE GIORNO DI ANTICIPO ALL'INGRESSO DEGLI IMMOBILI INTERESSATI ALLA SOSTITUZIONE. 

 

SUL SITO WEB DI E-DISTRIBUZIONE (e.distribuzione.it) SI POTRANNO TROVARE NUMEROSE INFORMAZIONI DEDICATE AI CLIENTI E PRODUTTORI.

E' ATTIVO INFINE IL NUMERO VERDE 800 085 577 CON I SEGUENTI ORARI:

- DA LUNEDI' A VENERDI' DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 18.00

- SABATO DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00

 

open meter - materiale informativo

 

 

 AVVISO PUBBLICO

 

                                                                                                                                COMUNE DI SANGINETO

PROVINCIA DI COSENZA

PROT. N. 0003559  DEL 09/08/2018                                                                                                                      ALBO N.  612  DEL 09/08/2018

 

APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 1170/2018

 

OGGETTO: Selezione pubblica per il reclutamento di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti e non beneficiari diretti della indennità di mobilità in deroga dall'Accordo quadro del 07/12/2016. Manifestazione di interesse per la presentazione di percorsi di politiche attive, nelle modalità dei tirocini, rivolta agli Enti Pubblici a favore di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga della Regione Calabria. Regione Calabria - Dipartimento 7 - Decreto n. 793 del 19/02/2018 pubblicato sul BUR della Calabria n. 23 del 19 febbraio 2018.

==============

Vista la Manifestazione di interesse per la presentazione di percorsi di politiche attive, nelle modalità dei tirocini, rivolta agli Enti Pubblici a favore di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga della Regione Calabria. Decreto regionale n. 793 del 19/02/2018 pubblicato sul BUR della Calabria n. 23 del 19 febbraio 2018.

Vista la1 deliberazione della Giunta Comunale n. 11 del 01/03/2018 con cui il Comune di Sangineto ha partecipato alla Manifestazione di interesse regionale per avviare n. 15 soggetti, precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga, in percorsi di politica attiva nella modalità dei tirocini.

Visto il Decreto regionale n 8276 del 25/07/2018 con il quale l'Ente è stato ammesso ad avviare i n. 15  soggetti ex percettori di mobilità in deroga in percorsi di politiche attive nelle modalità dei tirocini della durata di 6 mesi, salvo proroghe.

Con il presente Avviso il Comune di Sangineto intende procedere alla selezione di n. 15 unità, disoccupati ex percettori di mobilità in deroga, da utilizzare in percorsi di tirocinio per un periodo di sei mesi, come previsto Decreto n. 793 del 19/02/2018 pubblicato sul BUR della Calabria n. 23 del 19 febbraio 2018.

MODALITÀ' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Possono presentare domanda, per essere inseriti in percorsi di politica attiva presso questo Ente, i soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga aventi i requisiti di cui all'Articolo 6 dell'Avviso Pubblico, in possesso di qualifiche compatibili con le prestazioni da svolgere con riferimento alle seguenti figure professionali:

N. e tipologia figure professionali

Settore di attività

2

Manutenzione ordinaria edifici e strutture di proprietà dell'ente

 

Manutenzione ordinaria della viabilità

5

Manutenzione ordinaria di spiagge ed arenili ed annesse zone di accesso

5

Manutenzione ordinaria aree verdi, aree attrezzate, ecc.

 

Servizi socio-assistenziali, assistenza domiciliare

 

Servizi turistico-culturali

 

Servizi di pulizia e servizi di guardiania e portierato

3

Servizi di supporto amministrativo

 

Nell'eventualità che, a valle del processo di selezione, i profili professionali ammessi ai tirocini non dovessero totalmente o parzialmente coincidere con le indicazioni contenute nella istanza di partecipazione prodotta dall'Ente alla Regione Calabria, l'Ente si impegna ad avviare i soggetti ammessi riposizionando le figure funzionalmente ai servizi senza necessità di rimodulare le indicazioni contenute nel formulario allegato all'istanza di partecipazione.

Le domande dovranno essere redatte utilizzando il modulo allegato al presente avviso reperibile presso l’Ufficio di Segreteria / Protocollo sito in Via Giacomo Matteotti e dovranno essere presentate entro

le ore 12:00 del 31 AGOSTO 2018

corredate dal curriculum vitae e dalla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine fissato dall'Avviso.

Nell'ipotesi in cui il numero di domande valide pervenute all'Ente dovesse superare le unità assegnate, in virtù del Decreto regionale n.8276 del 25/07/2018, sarà predisposta una graduatoria di merito e/o preferenza nel rispetto dei criteri di preferenza, di cui all'articolo 11 della Manifestazione di interesse, di seguito riportati:

1.    Residenza nel comune o nei comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dalla sede di svolgimento delle attività;

2.    Minore permanenza nel bacino regionale delle deroghe per come attestato dalle verifiche dell'Amministrazione Regionale;

 

In caso di parità prevale il soggetto con età anagrafica maggiore.

I progetti avranno una durata di 6 mesi prorogabili, con un impegno massimo di 20 ore settimanali. Ogni destinatario potrà partecipare ad un solo percorso di politica attiva nelle modalità del tirocinio. Al singolo tirocinante competerà un'indennità mensile pari a € 500 per una durata massima di 6 mesi e per un contributo massimo totale concedibile pari a € 3.000,00. Si precisa che l'indennità corrisposta al tirocinante:

·         rappresenta l'indennità di partecipazione prevista per i tirocinanti ai sensi dell'art.12 della DGR 613 del 11 dicembre 2018 della Regione Calabria recante "Linee guida regionali in materia di tirocini formativi e di orientamento. Accordo Stato - Regioni 25 Maggio 2017", pubblicata sul BURC n.10 del 23/01/2018;

·         non determina in nessun modo la costituzione di un rapporto di lavoro, essendo finalizzata esclusivamente a supportare l'esperienza di tirocinio;

·         sotto il profilo fiscale ha natura di reddito assimilato al reddito di lavoro dipendente;

·         non comporta, in ogni caso, la perdita dello stato di disoccupazione posseduto dal tirocinante;

·         non dà luogo a trattamenti previdenziali e/o assistenziali, a valutazioni o riconoscimenti giuridici ed economici, né a riconoscimenti automatici ai fini previdenziali;

·         non è cumulabile con altri contributi analoghi erogati da terzi.

 

I percorsi di politiche attive per il lavoro nelle modalità del tirocinio dovranno svolgersi sul territorio della regione Calabria e si realizzano in ossequio alle indicazioni delle Linee Guida Regionali approvate con DGR 613/2017.Per ciascun soggetto, il tirocinio avverrà in relazione alle attività da svolgere tenendo anche conto dell'esperienza personale posseduta.

Per chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi all' Ufficio di Segreteria/Protocollo/Personale del Comune di Sangineto.

Per il Responsabile del Settore Amministrativo assente

Il Segretario Comunale

F.TO Dott. Antonio MARINO

Stemma

Comune di Sangineto

P.IVA 00401810783

Via G. Matteotti n° 10

Tel. 0982970709    Fax 0982970810 P.IVA 00401810783

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.227 secondi
Powered by Asmenet Calabria