Fotogallery

 

   Piazza Romìa

RSS di - ANSA.it

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA CALCOLO ED INFORMAZIONI

 

PER AIUTARE I PROPRI CONTRIBUENTI IMU E TASI IL COMUNE DI SANGINETO, GRAZIE AGLI STRUMENTI FORNITI DA ANUTEL (ASSOCIAZIONE NAZIONALE UFFICI TRIBUTI DEGLI ENTI LOCALI), METTE A DISPOSIZIONE QUESTO LINK PER IL CALCOLO DELL'IMPOSTA. VIENE GENERATO IN AUTOMATICO ANCHE IL MODELLO F24. BASTA SOLO INSERIRE CORRETTAMENTE I DATI. COME INDICATO DALLA STESSA ASSOCIAZIONE SI INVITA IN OGNI CASO A RIVERIFICARE L'ESATTEZZA DEL CALCOLO E DEI DATI IMMESSI NEL SISTEMA.

 

        

 calcolo imu/tasi 2017

 

 

 

CALCOLATORE IMU/TASI 2017 - LINK

  

 

 

INFORMAZIONI SULL'IMU 2017 ACCONTO

 

I VERSAMENTI IMU 2017 IN ACCONTO (ENTRO IL 16 GIUGNO 2017) DEVONO ESSERE ESEGUITI TENENDO CONTO DELLE ALIQUOTE E DELLE DETRAZIONI DELIBERATE/RICONFERMATE SIA PER IL 2016 CHE PER IL 2017 DAL CONSIGLIO COMUNALE E DI SEGUITO RIPORTATE:

 

 

ALTRI FABBRICATI INCLUSI QUELLI DI TIPO D                                           10,6 PER MILLE

 

IMMOBILI A DISPOSIZIONE ED AREE EDIFICABILI                                       10,6 PER MILLE

 

ABITAZIONE PRINCIPALE (A1, A8 O A9) E RELATIVE PERTINENZE               4 PER MILLE

 

DETRAZIONE ABITAZIONE PRINCIPALE                                                        € 200,00

 

 

 
SI RICORDA CHE:
 
- DALL'01/01/2014 L'IMU NON SI APPLICA ALL’ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE AD ESCLUSIONE DELLE “PRIME CASE DI LUSSO” CLASSIFICATE NELLE CATEGORIE A1, A8 E A9 E RELATIVE PERTINENZE CHE CONTINUANO AD ESSERE SOTTOPOSTE ALL'IMPOSTA.
 
- PER GLI IMMOBILI CLASSIFICATI NELLE CATEGORIE A, B, C E PER LE AREE EDIFICABILI NON C’E’ PIU’ LA RISERVA DELLA QUOTA STATALE PERTANTO I VERSAMENTI DEVONO ESSERE EFFETTUATI SOLO AL COMUNE UTILIZZANDO I RELATIVI CODICI.
LA RISERVA DELLA QUOTA STATALE DEL GETTITO IMU E’ RIMASTA UNICAMENTE PER I FABBRICATI PRODUTTIVI CLASSIFICATI CATASTALMENTE NELLA CATEGORIA “D” PER UN QUOTA PARI ALL’IMPORTO DA VERSARE ANNUALMENTE CON ALIQUOTA AL 7,6% (PER QUESTI IMMOBILI IL MOLTIPLICATORE E' PARI A 65 DAL 2013).
NEL CASO DI ADOZIONE DI ALIQUOTE SUPERIORI AL 7,6 PER MILLE (COME NEL CASO DEL COMUNE DI SANGINETO LA CUI ALIQUOTA DI RIFERIMENTO PER L'ACCONTO 2017 E’ IL 10,6 PER MILLE) LA RESTANTE QUOTA VA VERSATA AL COMUNE.
 

 

L'IMU PUO' ESSERE PAGATA TRAMITE F. 24 O CON BOLLETTINO DI CONTO CORRENTE POSTALE UGUALE PER TUTTI I COMUNI. SI RIPORTANO DI SEGUITO I CODICI TRIBUTO DA UTILIZZARE PER IL MODELLO F. 24 RICORDANDO CHE IL CODICE CATASTALE DEL COMUNE DI SANGINETO E' H877

 

 

CODICI TRIBUTO PER LE CATEGORIE A,B,C ED AREE EDIFICABILI

 

ABITAZIONE PRINCIPALE (A1, A8, A9) CODICE TRIBUTO 3912;

 

ALTRI FABBRICATI  CODICE TRIBUTO 3918;

 

AREE FABBRICABILI CODICE TRIBUTO 3916;

 

 

CODICI TRIBUTO PER GLI IMMOBILI "D"

 

IMMOBILI CAT. D - QUOTA STATO CODICE TRIBUTO 3925

 

IMMOBILI CAT. D - QUOTA COMUNE (OLTRE IL 7,6 PER MILLE) CODICE TRIBUTO 3930

 

MODELLO F 24

 

BOLLETTINO DI CONTO CORRENTE IMU

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stemma

Comune di Sangineto

P.IVA 00401810783

Via G. Matteotti n° 10

Tel. 0982970709    Fax 0982970810 P.IVA 00401810783

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.18 secondi
Powered by Asmenet Calabria